Ava ricerca un andamento bifasico del parametro solo nel ciclo in corso, invece non sono possibili valutazioni retroattive di cicli precedenti.

Cambiare le mestruazioni di un ciclo può avere un grande impatto sull'analisi dell'andamento bifasico e fino a quando la valutazione non è ripetuta, Ava elimina il segno di conferma. Per questo motivo e per massimizzare la precisione di Ava, non dimenticare di inserire correttamente il primo giorno di mestruazioni e la durata totale delle mestruazioni in ogni ciclo.